scarabocchio in t-shirt

Elogio allo Scarabocchio

“Perdona il mio scarabocchio, è tardi e ho una candela consumata.”

Henri Rousseau (pittore, 1844/1910)

Foglio bianco o T-shirt?

Quand’eri bambino, al tuo primo foglio bianco, la tua mano senza timore, eri libero dal giudizio, libero di creare, libero di esprimerti, ed ora?

Il bianco è bianco e questo alle volte spaventa. Le idee non mancano, la voglia di esprimere emozioni porta a riflettere, a scartare, a togliere, a semplificare.

Ma allora da dove iniziare? …o meglio, da dove ricominciare?

Ripartiamo dallo Scarabocchio!

In fondo è la nostra prima forma di espressione e comunicazione.

Ritornando bambini osserviamo il mondo con la consapevolezza di un adulto.

Ogni grafica di questa linea nasce da uno scarabocchio fatto su lavagna ed elaborato poi al computer. Gesso su ardesia, come i nostri insegnanti, come noi davanti a quel grande quadro nero accompagnati dalle nostre emozioni, come i nostri antenati e le loro pitture rupestri.

Una parola, un ghirigori, un abbozzo di disegno viene poi digitalizzato ed elaborato graficamente sino alla stampa diretta su tessuto.

Questa è la Collezione Scarabocchio. Per noi un nuovo inizio, un nuovo sentiero da esplorare. Sei il benvenuto, ci accompagni?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *